SENSORI DI TORBIDITÀ

 

Misuratore di torbidità ad alta precisione

Questo misuratore è stato ottimizzato per la misura di torbidità, anche per bassissima torbidità. Tra i principali vantaggi, la semplicità di gestione, la tecnologia LED a ridotta manutenzione e, anche, l’ottica standard in vetro di zaffiro.

Esempi di applicazioni:

  • Separazione di fase nella produzione di sidro
  • Settore lattiero-caseario: monitoraggio acque e acque reflue, acque di lavorazione
  • Monitoraggio della filtrazione nel settore enologico

Vantaggi
Campo di misura 0-5000 NTU (0-1250 EBC)
Unità ingegneristica EBC o NTU selezionabile
Idoneità CIP/SIP, 130°C/30 min

MISURATORE ITM-4

Sensore di torbidità (a 4 fasci di luce alternata) per misure precise con torbidità bassa e media
Compensazione delle contaminazioni sull’ottica
Unità NTU o EBC selezionabili
Disponibile versione per acqua di processo e potabile

Misuratore di torbidità per la separazione di fase

Un misuratore di torbidità relativa per campi di torbidità da medi ad alti (200…300.000 NTU equivalenti. Igienico, per montaggio flush in tubi a partire da DN25.
Disponibile anche in versione separata.
Qualche esempio applicativo sono la separazione di fase dei prodotti, la linea di ritorno CI, il controllo qualità e delle perdite da filtri e guarnizioni.

Caratteristiche
Pulizia CIP/SIP fino a 140 °C/120 min max.
Parti bagnate secondo FDA
Sensore in acciaio inox
Ottiche in zaffiro ad alta reistenza
Connessioni al processo igieniche G1/2”, Tri-Clamp o Varivent; adattatori per attacco latte (DIN 11851), DRD, AP
Connessioni al processo Tri-clamp secondo 3-A

MISURATORE ITM-51

Campi di pressione e temperatura estesi
Indipendente dalle riflessioni con piccoli diametri o superfici elettrolucidate
Nessuna dipendenza dal colore
Elevata riproducibilità ≤ 1% del fondoscala
Valore di uscita selezionabile ((%TU, NTU, EBC)