I misuratori di portata tipo Thermall mass sono adatti per misurare quasi tutti i gas e forniscono una misurazione della massa reale (peso), non del volume della portata. Il loro principio di funzionamento si basa sull’asportazione di temperatura di uno dei due elementi riscaldati che compongono il sensore immerso nella tubazione. L’energia prodotta dall’elettronica per mantenere il delta di temperatura tra due elementi costante è direttamente proporzionale al passaggio della massa del gas, e dunque alla sua portata.

I Thermall mass possono coprire una molteplicità di applicazioni, partendo anche da portate molto basse in quanto la loro taratura ha una rangeability molto ampia.

Le versioni sono in linea e ad inserzione, scientifici, digitali ed industriali, standard e Atex, con uscite analogiche, digitali e anche con valvole modulanti integrate.