Per liquidi e solidi, versioni a barra, coassiali e a fune fino a 20 m. Tecnologia a 4 fili e sistema di elaborazione del segnale e di soppressione dei disturbi.

In serbatoi e sili che contengono liquidi e solidi sfusi, come ad esempio mangimi,  zucchero, cemento. gesso, carbone. Campo di misura fino a 70 metri.

Un solo sensore per prodotti diversi (liquidi, solidi sfusi, schiume, paste adesive, fluidi viscosi). Stabilità termica e accuratezza elevate. Resistente a urti e vibrazioni. Non richiede manutenzione.

Dotati di “Active Shield Technology”, che garantisce l’insensibilità della sonda a qualsiasi deposito o prodotto agglomerante. Anche per area pericolosa.

Tracciamento automatico del puntale della sonda per misurare quasi tutti i tipi di solidi. Campo di misura fino a 75 m. Anche applicazioni con depositi, formazione di polvere o condensa.

Monitoraggio continuo di prodotti solidi con tecnologia a 78 GHz. Angolo di emissione a 4 fasci e campo di misura fino a 100 m. Estrema accuratezza.

Interruttori a paletta come rilevatori di pieno, vuoto o su specifica in sili di prodotti solidi di piccole dimensioni, polverosi e fangosi, anche con tendenza a formare depositi.

Non richiedono taratura, adatti a tutti i materiali solidi sfusi, fino a un peso specifico minimo di 5 g/l. Versioni compatte a fune o con tubo di prolunga. Anche in versione ATEX.

Sonde compatte, a fune e barra di prolunga, per tutti i materiali solidi. Tutti i tipi di installazione, laterale e dall’alto. Anche in versione ATEX.

Controllo di livello, senza parti in movimento e senza usura. Per prodotti solidi sfusi, come ad esempio mangimi, sabbia, ghiaia, cementi, farine, prodotti minerari, calce e foraggi granulati.

Campi di misura fino a 70 metri, fino a 220 °C. Garanzia di funzionamento di oltre 90.000 misure. Anche in presenza di schiume, vapori o polveri. Anche ATEX.

Misura e controllo di livello senza contatto nelle industrie metallurgiche, chimiche, elettriche e petrolifere.